Ascolto

Nonostante quella dell’ascolto sia la funzione più importante, poiché permette all’essere umano di comunicare, essa è anche la più trascurata. Questo succede perché, nella maggior parte dei casi, i problemi dell’ascolto non si manifestano in maniera diretta e sono più difficili da identificare. Inoltre, l’ascolto viene frequentemente confuso con l’udito. Mentre il  primo ci richiede un’azione attiva, il secondo consiste in una percezione sonora involontaria, ed è pertanto passivo. Sebbene le nostre orecchie siano sempre aperte, tendiamo ad ascoltare solo quando lo desideriamo. Ma cosa caratterizza un buon ascoltatore? Vediamolo insieme.


Il desiderio di comunicare



Lo zoom uditivo



La lateralità uditiva


it_ITItalian